Condizioni Generali di Vendita

Le forniture di materiale effettuate dalla S.C.A.I. Srl, sono regolate esclusivamente dalle seguenti condizioni generali di vendita:

ORDINI
Ogni ordine conseguente ad una offerta, dovrà pervenirci entro il termine indicato sull’offerta stessa ed in mancanza di espressa indicazione di detto termine, entro 20 (venti) giorni dalla data dell’offerta; trascorsi questi termini, ci riserviamo la facoltà di ritenere decaduta l’offerta stessa. Gli ordini si intendono validi solo se comunicati in forma scritta (inviata a mezzo fax o e-mail), in questo caso diventano impegnativi per il committente. Le eventuali variazioni e/o annullamenti degli ordini inviati dovranno essere richieste sempre ed unicamente in forma scritta e potranno essere accolte solo nel caso in cui non si tratti di materiale speciale e solo se il produttore della merce accetta, a sua volta, analoga richiesta da parte nostra.
Inoltre, non si accetta qualsiasi tipo di penalità connessa all’evasione degli ordini da noi ricevuti.
TERMINI DI CONSEGNA

I termini di consegna sono indicativi e si intendono sempre s.i. (salvo imprevisti). Inoltre, senza essere obbligati al pagamento di qualsiasi indennità, ci riserviamo il diritto di prorogare il termine di consegna e/o annullare l’ordine in caso di circostanze di forza maggiore e/o inadempienza alle condizioni contrattuali da parte del committente.
SPEDIZIONI

La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, anche se venduta “franco destino”. Le dichiarazioni di garanzia volute dalle amministrazioni ferroviarie e da noi fatte per facilitazioni delle spedizioni e riduzioni delle tariffe, non ci rendono responsabili delle avarie.
CONTESTAZIONI

Tutte le contestazioni derivanti dai contratti saranno decise dai tribunali della Provincia di Roma.
Qualsiasi contestazione relativa ai prodotti in corso di spedizione o già spediti o in possesso del committente, non libera quest’ultimo dall’obbligo di ritirare l’intero quantitativo ordinato e, contestualmente, dall’effettuare il pagamento alla scadenza stabilita.
PAGAMENTI

I pagamenti devono essere effettuati attraverso le modalità stabilite in sede d’ordine. Trascorso il termine di pagamento pattuito, fermo il diritto di esigere il pagamento, verranno conteggiati sul nostro credito gli interessi moratori la cui entità viene stabilita nel rispetto di quanto previsto in materia dal vigente D.L. 231/02. Inoltre, in caso di ritardato o mancato pagamento da parte del committente, ci riserviamo la possibilità di sospendere la consegna della merce ancora in ordine, oppure annullare il residuo dell’ordine, dandone avviso al committente il quale non avrà diritto a compensi o indennizzi di sorta, fatto salvo invece ogni ns. altro diritto.
RESI

Eventuali restituzioni di merce devono essere sempre precedentemente concordate con un nostro addetto e potranno essere accettati solamente se il materiale ed il relativo imballo risulteranno perfettamente integri.
Nel caso di materiale speciale, appositamente ordinato, la restituzione non potrà essere in alcun modo accettata.
RESPONSABILITA'
Non si assume alcuna responsabilità per i danni derivanti da inconvenienti di qualsiasi natura che si verificassero durante l’impiego dei prodotti da noi commercializzati, siano questi riconosciuti difettosi o meno, anche nell’eventualità in cui avessimo progettato la relativa applicazione.


Le suddette condizioni generali di vendita si intendono tacitamente ed integralmente accettate dal committente nel momento della conferma dell’ordine.